A casa di: Melissa!

A casa di: Melissa!

A casa di: Melissa!

Una casa moderna su più piani arredata con tonalità neutre, motivi geometrici e carte da parati d’effetto!

Questa è casa di Melissa, una mia lettrice che vive nella frazione montata di Modica in Provincia di Ragusa, la villetta che lei e suo marito hanno realizzato partendo da uno scheletro esistente con una struttura esterna molto lineare.

32683134_10214170209681805_8775436815084552192_n
“Sono mamma a tempo pieno di due bambini: Giuseppe di 8 anni e di Maya 4. Quando abbiamo iniziato ad arredare casa mi sono appassionata tanto a doverlo fare, ho dedicato un anno pieno a scegliere tutto ciò che sarebbe servito per la nuova casa dai mobili ai bagni e tanto altro.”

casa lettori giardino melissa

Ed ecco come ha scelto di arredare la sua moderna ed elegantissima casa.


“La casa è disposta su tre piani per un totale di 290 metri quadri. Il piano terra è formato dal garage, una zona giorno con cucina, una camera ed il  bagno/lavanderia. Il primo piano di circa 130 metri quadri ospita la parte della casa che viene vissuta quotidianamente e poi c’è la mansarda nell’ultimo piano.”

 

Case dei lettori melissa

Melissa ha scelto una cucina firmata Stosa dai toni bianco opaco che sposano un’essenza legno usata come filo conduttore nella maggior parte degli ambienti. I pavimenti nella zona giorno delimitano le aree in modo da definire con precisione gli ambienti.

♥ COPIA L’IDEA
Cerca di usare un filo conduttore il tutto
l’ambiente, può essere un colore, una
geometria, un motivo.

casa lettori melissa vista cucina

Nella parete frontale alloggiano le colonne contenitive, le essenze creano un gioco di contrasti con la cucina confermando con delicatezza i dettagli lignei presenti anche sulle sedie e sugli sgabelli del piano snack.


case lettori tavolo melissa calligaris

Il tavolo allungabile e le sedie sono di Calligaris. Il design del tavolo DELTA è caratterizzato dalle gambe a taglio obliquo, le sedie BASIL W  hanno la struttura in legno massello di faggio e le 4 gambe, mentre la scocca della seduta è in il polipropilene.

♦ CERCHI UNO STILE SIMILE?
Cliccando sui nomi in giallo ti colleghi
direttamente al sito ufficiale!

casa lettori melissa living openspace

Ed ora vi presento la zona living, il vero must della casa, nonchè l’ambiente che Melissa preferisce in assoluto! Si presenta come un open space,  la parete che fa da sfondo al divano decorata con la carta da parati della collezione GOUACHE firmata Wall&Decò (collezione anno 2014) crea una vera e propria scenografia come un quadro a tutta altezza, il soggetto scelto è la natura!

Wallpaper--2014--Gouache

♦ CERCHI UNO STILE SIMILE?
Cliccando su “carta da parati” troverai
tutti i consigli, i trend del momento e tante
idee da copiare!

Di fronte al divano si sviluppa la parete soggiorno sulla quale troviamo ancora un richiamo geometrico in stile con la cucina. La poltroncina a dondolo è firmata Ikea, mentre il tavolino da salotto fa parte della collezione Kadou Coffee di Bonaldo.

casa lettori soggiorno melissa


Nel bagno che serve la zona giorno ancora geometrie dall’effetto scenografico, le cementine AZULEJ collezione firmata Mutina. La collezione acchiude una combinazione memoria, geometrie e pixel.

casa lettori bagno living melissa cementine

Ogni geometria disegna una zona all’interno dell’ambiente. Il legno è ancora il filo conduttore della zona giorno.

bagno living casa melissa

♥ IL GIUSTO MIX
Vuoi mixare varie geometrie come
in questo bagno? Ecco come fare:
1.Scegli la palette di colori: valuta la luce
e la dimensione della stanza.
Crea “zone neutre” e alterna colori
decisi a colori delicati.
2.Smorza i toni delle pareti,utilizza tonalità
“leggere”presenti sulle geometrie.
3.Non mescolarne troppe, delimita alcune
“zone”su cui creare i pachwork.

 Intima e delicata la camera da letto padronale, racchiude un connubio di classico e moderno.

camera padronale casa di melissa

Unica parete colorata è quella che fa da testiera al letto, i colori scelti ancora una volta sono delicati e rilassanti.

Camera padronale vista parete in vetro

Lampade a sospensione come abat jour e comodini di ispirazione anni ’50 in essenza legno rendo l’ambiente accogliente come un nido.  Sono oggetti eleganti e dalla forte personalità i componenti della zona notte firmati Presotto, la linea ad essi dedicata prende il nome di Memories.

♦ CERCHI UNO STILE SIMILE?
Cliccando sui nomi in giallo ti colleghi
direttamente al sito ufficiale!

Il bagno della zona notte è collocato nella camera padronale, i due ambienti sono separati da una parete vetrata.

Camera padronale bagno in camera

Ed eccola nel dettaglio: il vetro opaco accoglie un motivo ondulato a contrasto con il motivo geometrico delle maioliche.

Parete in vetro bagno

I colori scelti per il bagno padronale mantengono ancora una volta un profilo sobrio, rilassante. Il lavabo fa parte della collezione Canestro di Novello, incastonato in un’essenza legno calda.

bagno toni neutri casa di melissa

Si è giocato con maioliche 3D sulla parete che ospita wc e bidet , il motivo richiama quello presente sul vetro che fa da parete frontale.

bagno ceramiche onda

Le maioliche fanno parte della collezione Trellis e Talco di Kronos Ceramiche.

♦ CERCHI UNO STILE SIMILE?
Cliccando sui nomi in giallo ti colleghi
direttamente al sito ufficiale!

Le camerette si accendono di colore e personalità grazie alla linea GIESSEGI!

cameretta bimba casa di melissa

♦ CERCHI UNO STILE SIMILE?
Cliccando sui nomi in giallo ti colleghi
direttamente al sito ufficiale!

cameretta bimbo casa di melissa

Colori spiccati dedicati ai piccoli della casa in contrapposizione a pareti neutre, creano un ottimo mix. In una delle camerette troviamo ancora una carta da parati Wall&Decò dallo stile spiritoso che racchiude le tinte presenti nell’ambiente.

 
♥ COPIA L’IDEA
Usa un’accortezza: individua alcuni pezzi
d’arredo, un tappeto, dei cuscini o come in
questo caso una carta da parati che
riassumano le tinte nell’ambiente.

L’ANGOLO BEST DELLA CASA   angolo con consolle

Ultimo, ma assolutamente non per importanza, questo angolino della casa è senza dubbio il mio preferito! Una consolle di riciclo e fantastici pezzi di design.

I piatti che vedete sono firmati Fornesetti e fanno parte della collezione “Tema e Variazioni”. Le ceramiche, invece, firmate Ornamenta sono la base per un appendiabiti da parete.

“Nel rivestimento in ceramica mancano ancora i pomelli in legno, voglio realizzare un appendiabiti a vista”
♥ PILLOLE DI DESIGN
Piatti in porcellana stampati a mano.
Sviluppati a partire dal volto
enigmatico e  femminile della cantante lirica
Lina Cavalieri, che Piero Fornasetti ritenne
perfetto nelle proporzioni per farne
fulcro del suo estro creativo. Ciò che è
cominciato come una serie di 6 piatti è
spontaneamente aumentato negli
anni fino a raggiungere oggi oltre 350
variazioni, diffondendosi su ogni tipologia
d’oggetto di produzione dell’atelier.

Con quale obiettivo hai progettato la casa?
“Volevo ci fosse una grande zona giorno illuminata e tanto spazio da condividere con la mia famiglia”

  Vi è piaciuto l’articolo? Hai una casa da copertina e vorresti condividerla? Scrivimi QUI oppure invia una mail a silvia.scirocco@gmail.com

2 Commenti su “A casa di: Melissa!”

Lascia un commento

Credits: http://www.mandarinoadv.com
Privacy | Termini e condizioni